Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Mardonio



Genero del re di Persia Dario I e alto ufficiale del suo esercito durante le guerre persiane (V secolo a.C.).
Nel 492 a.C. ebbe il comando di una spedizione in Grecia che avrebbe dovuto punire Atene ed altre città che avevano aiutato i ribelli di Mileto, ma la flotta venne distrutta da una tempesta nei pressi del Monte Athos e Mardonio dovette ritirarsi.
Esonerato per i suoi insuccessi, Mardonio riottenne il comando solo nel 486 a.C. sotto Serse I, con l'incarico di organizzare accuratamente una nuova campagna in Grecia.
Mardonio diresse la costruzione di un ponte di barche sull'Ellesponto per il transito dell'esercito e fece aprire un canale a nord del monte Athos per facilitare le operazioni della flotta.
Dopo essere stato sconfitto dai Greci nella battaglia di Salamina, Serse decise di tornare in patria e lasciò in Grecia Mardonio al comando di trecentomila uomini.
Dopo aver svernato presso l'Ellesponto, Mardonio tornò in Attica ed entrò nuovamente in Atene trovandola deserta perché gli abitanti l'avevano evacuata, infine stanziò le proprie truppe in Tessaglia.
Fu definitivamente sconfitto nella battaglia di Platea (479 a.C.) nella quale perse la vita.


Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo


    Vedi anche:
  • Guerre Persiane



  • Indice sezione