4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Tolomeo di Commagene



Membro della famiglia reale di Armenia degli Orontidi, nel 201 a.C. divenne satrapo di Commagene, succedendo a Serse durante il dominio seleucide.
Nel 163 a.C., mentre Demetrio I contendeva il trono di Siria ad Antioco V, Tolomeo dichiarò la Commagene indipendente, si proclamò re ed elesse la capitale a Samosata.
Morì nel 130 a.C., gli successe il figlio Sames II.


Vedi anche:
  • Regno di Commagene



  • Indice sezione