4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Cariti



Figlie di Zeus e di Eurinome, equivalenti alle Grazie latine.
Nella versione più diffusa erano tre ed i loro nomi erano Aglaia, Eufrosine, Talia.
A Sparta si veneravano soltanto due Cariti di nome Cleta (l'invocata) e Faenna (la lucente). Secondo Pausania fu il re Lacedemone a scegliere i due nomi e a dedicare loro un tempio fra Sparta e Amicle.


Riferimenti letteratura:
  • Inni Omerici
  • Pindaro - Olimpiche
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Luciano di Samosata - Dialoghi marini, degli dei e delle cortigiane
  • Pausania - Descrizione della Grecia



  • Indice sezione