4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Meleagro



Nella mitologia greca Meleagro è il figlio di Eneo, re di Calidone, e di Altea. Alla sua nascita le Parche ne predissero la morte all'esaurirsi di un tizzone che stava ardendo nel fuoco. A queste parole Altea tolse il tizzone dal fuoco, lo spense e lo custodì in un'arca.
Quando Artemide mandò un cinghiale selvaggio a devastare Calidone vennero chiamati i più valorosi eroi della Grecia, ma fu Meleagro ad uccidere il cinghiale. Durante una disputa sul possesso della pelle del cinghiale Meleagro uccise i fratelli di sua madre, Altea adirata lo fece morire gettando nel fuoco il tizzone al quale le Parche avevano legato il suo destino.
Fratello di Deianira, sposa di Eracle, e innamorato di Atalanta.
Il mito, di origine antichissima, adombra probabilmente odi e rivalità fra famiglie. Molte sono le versioni poetiche del mito: Omero, Bacchilide, Ovidio.
In un altro racconto Meleagro uccide gli zii paterni durante la guerra fra Cureti e Calidoni. Maledetto dal nonno Alteo si offende e si ritira dalla lotta, riprendendo le armi solo grazie alle suppliche di sua moglie Cleopatra. Riuscì a respingere i nemici ma fu ucciso in battaglia, perciò la moglie e la madre si impiccarono e tutte le donne che lo piansero furono mutate in uccelli.
Altri dettagli sulla vita di Meleagro sono tramandati da vari autori: secondo Diodoro Siculo partecipò all'impresa degli Argonauti e fu proprio lui ad uccidere Eeta, Senofonte lo ricorda fra i discepoli di Chirone, Stesicoro lo dice vincitore della gara di giavellotto nei giochi funebri per Pelia.
La versione canonica del mito di Meleagro è raccontata da Eschilo nelle Coefore e da Bacchilide nell'Epinicio 5 dove si narra che Eracle, sceso negli inferi, incontra Meleagro e commosso dalla sua storia decide di sposarne la sorella Deianira.


Riferimenti letteratura:
  • Iliade
  • Pindaro - Istmiche
  • Eschilo - Coefore
  • Apollonio Rodio - Argonautiche
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Ovidio - Metamorfosi
  • Igino - Fabulae
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca



  • Indice sezione