Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Ossiarte

  • Figli:
  • Alessandro IV
  • Rossane



    Figlia del satrapo persiano Ossiarte, fu fatta prigioniera dai Macedoni quando Alessandro Magno conquistò la Battriana (327 a.C.). Le fonti antiche sostengono che Alessandro rimase colpito dalla bellezza di Rossane, ciò è possibile, tuttavia il matrimonio deve considerarsi nel quadro della politica di integrazione fra i Macedoni e le popolazioni iraniche sottomesse che Alessandro andava promuovendo.
    Negli anni successivi Rossane seguì Alessandro nelle sue imprese in Oriente finché, al termine della spedizione, rientrò a Babilonia con la flotta mentre il marito guidava l'esercito in una disastrosa marcia di ritorno attraverso il deserto.
    Nel 323 a.C. Alessandro morì, probabilmente di malaria, lasciando Rossane in attesa di un figlio sotto la protezione di Perdicca. Rossane ed il suo bambino rimasero a Babilonia fino alla morte di Perdicca (319 a.C.), quindi vennero trasferiti in Macedonia presso Antipatro poi in Epiro presso Olimpiade, madre di Alessandro, la quale assunse la reggenza in nome del nipote contrastando le pretese di Filippo Arrideo, figlio illegittimo di Filippo II.
    Assediata e sconfitta, Olimpiade si tolse la vita nel 315 a.C. mentre Rossane ed il figlio Alessandro IV venivano imprigionati da Cassandro che li fece uccidere nel 309 a.C.


    Riferimenti letteratura:
  • Plutarco - Alessandro e Cesare



  • Indice sezione