Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Leotichida



Figlio del re di Sparta Agide II (che morì nel 400 a.C.) si vide contendere il trono dallo zio Agesilao II perché la sua paternità era dubbia e correva la diceria che fosse figlio naturale di Alcibiade. Secondo Plutarco Agide II, prima della nascita di Leotichida non aveva avuto rapporti con la moglie per dieci mesi e per questo motivo aveva rifiutato di riconoscerlo.
Ancora Plutarco racconta che Agesilao fu indotto a pretendere il trono dai consigli del generale Lisandro che in gioventù era stato suo amante.


Riferimenti letteratura:
  • Plutarco - Vite di Lisandro e Silla



  • Indice sezione