Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Milziade il Giovane

  • Fratelli e sorelle:
  • Cimone
    Matrimoni - Unioni:
  • Callia
  • Elpinice



    Figlia di Milziade e sorella di Cimone, nacque fra il 515 a.C. ed il 511 a.C. Non sappiamo se Elpinice e Cimone fossero figli della stessa madre ma Plutarco parla di relazione incestuosa fra i due e per la legge ateniese si parlava di incesto solo in caso di unione tra fratelli germani.
    Elpinice si occupava di politica ed aveva molta influenza sul fratello. Pare abbia avuto una relazione amorosa anche con Pericle, infatti ancora Plutarco narra di un tentativo di Elpinice di intercedere presso Pericle quando Cimone venne processato.
    I costumi di Elpinice erano certamente molto liberi ma l'immagine tramandataci della sua dissolutezza potrebbe in parte derivare dalla propaganda degli oppositori e dei denigratori di Cimone.


    Riferimenti letteratura:
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Plutarco - Vite di Cimone e Lucullo



  • Indice sezione