Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 
Matrimoni - Unioni:
  • Laio
  • Edipo
    Figli:
  • Antigone
  • Edipo
  • Polinice
  • Eteocle
  • Ismene
  • Giocasta



    Moglie di Laio re di Tebe e madre di Edipo. Morto Laio divenne re di Tebe Creonte.
    Quando Tebe fu minacciata dalla Sfinge, Creonte promise la mano di Giocasta a chiunque risolvesse l'enigma che poteva liberare la città dal mostro.
    Ci riuscì Edipo che sposò Giocasta ignorando di essere suo figlio.
    Dal matrimonio nacquero Eteocle, Polinice, Antigone ed Ismene.

    In Sofocle (Edipo Re) Giocasta venuta a conoscere la verità si suicida.
    Nella tragedia Fenicie di Euripide, invece, Giocasta è ancora viva quando i figlio Polinice ed Eteocle si sfidano per il trono di Tebe e cerca inutilmente di evitare il duello: i due giovani si uccidono reciprocamente e Giocasta muore sui loro cadavere trafiggendosi la gola.
    Nell'XI canto dell'Odissea l'ombra di Giocasta compare fra quelle delle donne famose che Persefone mostra a Ulisse sceso nell'Oltretomba per consultare l'indovino Tiresia sul proprio destino.


    Riferimenti letteratura:
  • Odissea
  • Eschilo - Sette contro Tebe
  • Sofocle - Edipo Re
  • Euripide - Fenicie
  • Seneca - Edipo
  • Igino - Fabulae
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Vittorio Alfieri - Polinice




  • Indice sezione