Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Peloponneso



Penisola della Grecia Meridionale ampia 21.379 kmq fra il Mar Ionio ed il Mar Egeo, fu separata dal continente nel 1893 con la costruzione del Canale di Corinto.
Regione storica e geografica, amministrativamente comprende la Periferia del Peloponneso e parte della Periferia Grecia Occidentale.

Mitologia
I più importanti miti greci connessi al Peloponneso sono quelli che narrano la conquista della penisola da parte degli Eraclidi (vedi relativo articolo).


Storia
Nella Grecia classica si considerava il Peloponneso diviso in sei regioni: Messenia, Laconia, Elide, Arcadia, Acaia, Argolide.
La penisola era abitata e dominata dai Dori che vi si stabilirono sul finire del primo millennio a.C. Il loro arrivo è probabilmente rappresentato dal mito degli Eraclidi.
Nel 431 a.C. scoppiò la Guerra del Peloponneso che vide le città greche contrapporsi in due coalizioni che facevano capo a Sparta ed Atene e che si protrasse fino al 404 a.C. (vedi relativo articolo).



Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Tucidide - La Guerra del Peloponneso
  • Polibio di Megalopoli - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Dionigi di Alicarnasso - Storia di Roma Antica
  • Strabone - Geografia
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Plutarco - Vite di Agide e Cleomene, Tiberio e Caio Gracco
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca




  • Indice sezione