Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  

Re di Spagna



Il processo di unificazione della Spagna in un'unica nazione richiese secoli.
Dopo la dominazione dei Visigoti poi degli Arabi, la penisola Iberica era suddivisa in diversi stati fra loro indipendenti che nel corso dei secoli (dall'ottavo al sedicesimo) cambiarono più volte conformazione ed in alcuni periodi occuparono anche i territori dell'attuale Portogallo.
Un momento decisivo fu certamente nel 1479 quando il re consorte di Castiglia Ferdinando II d'Aragona ereditò il regno di Aragona unificando per la prima volta le due corone nelle mani sue e della moglie Isabella di Castiglia.
Consideriamo quindi quello di Ferdinando ed Isabella il primo regno di Spagna, rimandando alle relative schede per i precedenti reami territoriali (vedere più in basso).

Ferdinando II d'Aragona e Isabella di Castiglia
Carlo I (Carlo V del Sacro Romano Impero) 1516-1556
Filippo II 1556-1598
Filippo III 1598-1621
Filippo IV 1621-1665
Carlo II 1665-1700
Filippo V 1700-1724
Luigi I 1724-1724
Filippo V 1724-1746
Ferdinando VI 1746-1759
Carlo III 1758-1788
Carlo IV 1788-1808
Giuseppe I 1808-1813
Ferdinando VII 1813-1833
Isabella II 1833-1868
Amedeo I 1870-1873
Prima Repubblica 1873-1874
Alfonso XII 1874-1885
Alfonso XIII 1886-1931
Seconda Repubblica 1931-1939
Regime franchista 1939-1975
Juan Carlos 1975-Regnante


Reami di Spagna precedenti all'unificazione:

Regno di Galizia
Regno delle Asturie
Regno di Leon
Regno di Castiglia
Regno di Navarra
Regno di Aragona
Contea di Barcellona


Indice sezione