Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Azio



Promontorio dell'Acarnania sulla baia di Ambracia (oggi golfo di Arta), in età romana vi si trovava un villaggio ed un tempio di Apollo.
Il 2 settembre del 31 a.C., nelle acque di Azio, si svolse la battaglia decisiva fra Ottaviano e Marco Antonio.
Antonio, che nel 34 a.C. aveva conquistato l'Armenia, si era stabilito in Egitto con la sua amante Cleopatra e dominava l'Oriente dopo aver abbandonato i tentativi di pacificazione con Ottaviano.
Il futuro Augusto iniziò una campagna denigratoria colpendo principalmente Cleopatra per non suscitare il sospetto che intendesse provocare una guerra civile.
Procuratosi il testamento di Antonio, Ottaviano lo lesse in senato: Antonio riconosceva i figli avuti da Cleopatra e faceva loro ricchi lasciti, disponeva di essere sepolto in Alessandria e dimostrava con ogni mezzo la sua smodata passione per la regina egiziana. Indignati i senatori proclamarono Antonio "nemico della patria" e dichiararono guerra all'Egitto.
Presto si giunse alla battaglia di Azio nella quale Ottaviano, pur disponendo di un minor numero di uomini, poteva contare sulla migliore qualità e manovrabilità delle sue navi e sulla maggior esperienza in mare delle sue truppe.
Dopo ore di combattimento una manovra dell'ammiraglio Agrippa spaventò Cleopatra che si allontanò con le sue sessanta navi abbandonando il luogo del combattimento. Antonio, completamente succube della regina, la seguì con la sua nave mentre la sua flotta, rimasta priva di comandante, veniva sgominata da Agrippa.
Antonio e Cleopatra, fuggiti ad Alessandria, si suicidarono nei giorni successivi.

Da Dione Cassio (libro 51) e da Svetonio (Aug. 18) apprendiamo che dopo la battaglia Ottaviano ampliò un preesistente tempio di Apollo.
Anche Virgilio parla di un tempio di Apollo esistente in Azio al tempo di Enea, tempio temuto dai naviganti perché il mare sottostante era sempre tempestoso.



Riferimenti letteratura:
  • Svetonio - Vite dei Cesari
  • Dione Cassio - Storia romana
  • William Shakespeare - Antonio e Cleopatra



  • Indice sezione