4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Anna Maria Luisa de' Medici



Figlia di Cosimo III de'Medici e di Margherita Luisa d'Orleans, Anna Maria Luisa nacque a Firenze l'11 agosto 1667.
Nel 1691 sposò Giovanni Guglielmo I elettore del Palatinato e visse in Germania fino alla morte del marito avvenuta nel 1716. Dal matrimonio non nacquero figli.
Cosimo III, in mancanza di eredi maschi tentò di procurarne convincendo il fratello cardinale Francesco Maria a rinunciare ai voti religione e sposarsi ma Francesco Maria morì due anni dopo il matrimonio senza aver avuto figli. Il tentativo di Cosimo III di modificare la legge di successione in favore della figlia fu bloccato dall'imperatore Carlo VI e alla morte di Gian Gastone de'Medici il titolo granducale passò a Francesco III duca di Lorena.
Anna Maria Luisa rifiutò la reggenza offertale dal nuovo granduca e si ritirò in Palazzo Pitti concludendo un patto con i Lorena che stabiliva per questi ultimi il divieto di asportare dalla Toscana le opere d'arte, le biblioteche e i gioielli dei Medici.
Trascorse gli ultimi anni dedicandosi ad opere di carità e al completamento della Basilica di San Lorenzo.
Morì il 18 febbraio 1743 a Palazzo Pitti e con la sua morte si estinse il ramo granducale dei Medici.


Indice sezione