4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Macerata



Notizie generali
Comune delle Marche, capoluogo di provincia, posto a 314 s.l.m. fra i fiumi Potenza e Chienti
Maggiori centri della provincia: Camerino, Cingoli, Civitanova Marche, Matelica, Recanati, San Severino Marche, Tolentino

Storia
In preparazione, alcune note:
Origine Picena
Romana Helvia Ricina
Nel 205 d.C. Settimio Severo la elevò al rango di colonia
Nel III secolo vi fu martirizzato il vescovo Flaviano
Nel 408 d.C. distrutta da Alarico
Nel 1138 più centri si unirono a formare il libero comune di Macerata
Nel 1239 re Enzo concesse importanti privilegi al comune di Macerata che aderì al partito ghibellino, più tardi passò ai guelfi
Dal 1320 residenza dei legati pontifici nella Marca. Nello stesso anno ottenne la sede vescovile tolta a Recanati punita dal papa Giovanni XXII perchè ghibellina
Signoria Mulucci-Varano
Nel 1433 fu occupata da Francesco Sforza che la tenne fino al 1445
Dal 1445 di nuovo alla Chiesa fino all'unità di Italia


Archeologia
Resti del teatro romano del II secolo d.C.
Ponte romano sul fiume Potenza

Chiese
Basilica della Madonna della Misericordia
San Filippo
Santa Maria della Pace
Santa Maria della Porta

Palazzi
Casa del Podestà
Palazzo Maggiore
Palazzo Ricci con collezione del Novecento Italiano

Musei
Museo di Storia Naturale
Pinacoteca civica
Museo della carrozza
Museo del Risorgimento

Teatri
In preparazione

Altri edifici e monumenti
Loggia dei Mercanti
Mura del Cardinale Albornoz
Sferisterio
Torre Maggiore
Università fondata nel 1290

Feste e manifestazioni
In preparazione


Indice sezione