Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Atamante
  • Nefele
    Fratelli e sorelle:
  • Melicerte
  • Elle
  • Learco
  • Abante
  • Scheneo
  • Leucone
  • Eritrio
  • Ptoo
    Figli:
  • Mela
  • Cilindro o Citisoro
  • Presbone
  • Argo
  • Frontide
  • Frisso



    Eroe beota, figlio di Atamante, re dei Minii e di Nefele, dea delle nuvole.
    Ino, moglie terrena di Atamante, attentò alla sua vita. Stava per essere sacrificato a Zeus insieme con la sorella Elle, quando fu fatto fuggire dalla madre su un ariete dal vello d'oro. Mentre Elle cadde durante la fuga nel mare chiamato poi da lei Ellesponto, Frisso raggiunse la Colchide, dove sacrificò l'ariete ad Ares e ne pose il prezioso vello sotto la guardia di un drago. Eeta re della Colchide lo ospitò amichevolmente facendogli sposare sua figlia Calciope.
    Frisso e Calciope ebbero cinque figli: Argo, Frontide, Mela e Cilindro, Presbone.
    Alla conquista del Vello mossero in seguito gli Argonauti guidati da Giasone.
    Igino (Fab. 188) racconta che l'ariete dal vello d'oro era nato dall'amplesso di Posidone con Teofane, amplesso avvenuto mentre entrambi, per volontà del dio, avevano assunto forma caprina.
    Pausania (I, 24) parla di una scultura raffigurante Frisso nell'atto di sacrificare l'ariete che si trovava sull'Acropoli di Atene


    Riferimenti letteratura
  • Pindaro - Pitiche
  • Apollonio Rodio - Argonautiche
  • Ovidio - Fasti
  • Igino - Fabulae
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Luciano di Samosata - Dialoghi marini, degli dei e delle cortigiane
  • Nonno di Panopoli - Dionisiache



  • Indice sezione