4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Sadducei



Movimento religioso ebraico sorto ai tempi dei Maccabei in opposizione a quello dei Farisei, comprendeva soprattutto sacerdoti e laici benestanti.
Caratteristica del pensiero dei Sadducei era il rifiuto delle innumerevoli regole non scritte estranee alla Bibbia che venivano accolte dai Farisei ed erano considerate come leggi orali tramandate di generazione in generazione e degne di rispetto in quanto originate dalla sapienza degli antichi. Da questo rifiuto derivava una maggiore apertura dei Sadducei verso le influenze estranee in generale e verso la cultura greca in particolare.
La classe dirigente, appartenente praticamente per intero al movimento sadduceo, poteva così curare i rapporti internazionali e la politica estera incurante dei tradizionali divieti che venivano osservati dai Farisei e dai loro seguaci.
Il nome Sadducei deriva da quello di Sadoq, un antico sacerdote capostipite di una famiglia sacerdotale e anche questo aspetto evidenza la stretta relazione tra il movimento sadduceo e le classi alte del popolo ebraico precristiano.


Riferimenti letteratura:
  • Giuseppe Flavio - Antichità Giudaiche




  • Indice sezione