4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Caldea



Regione della Mesopotamia Meridionale abitata da un popolo semita che alcuni critici hanno identificato con i Cassiti in base ad indizi linguistici, teoria questa non universalmente accettata.
Del resto le origini dei Caldei sono oscure ed il termine Caldea viene spesso usato da autori antichi e moderni per indicare la Babilonia o parte di essa.
Il termine Caldeo, inoltre, veniva usato anche con il significato di "sapiente" o di "astrologo".
La penetrazione dei Caldei in Babilonia ebbe inizio nell'XI secolo a.C. ed essi si mescolarono con le popolazioni locali con le quali vennero spesso in conflitto. Alleati dei Caldei erano gli Elamiti mentre i Babilonesi erano episodicamente aiutati dagli Assiri, ciò fino al 625 a.C. circa quando il caldeo Nabopolassar unificò le popolazioni fondando l'impero neobabilonese che perdurò fino alla conquista persiana del 539 a.C.


Riferimenti letteratura:
  • Bibbia
  • Bibbia - Genesi
  • Erodoto - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Gaio Giulio Solino - Delle cose meravigliose del mondo
  • Francesco Cassini da Perinaldo - Storia di Gerusalemme




  • Indice sezione