Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Peteo

  • Menesteo



    Da Plutarco: (Vita di Teseo 32) Menesteo, figlio di Peteo, figlio di Orneo, figlio di Eretteo, fu il primo uomo che cercò di parlare alla folla in modo accattivante ... Provocò malumori contro Teseo approfittando di una sua assenza.
    Un Menesteo compare nel IV canto dell'Iliade e, con Ulisse, esprime perplessità sull'opportunità di un combattimento. Nel XII canto, durante un assalto di Ettore e dei Troiani ai danni degli Achei, Menesteo chiama rinforzi contro Sarpedonte e Glauco.
    Menesteo è citato anche fra i pretendenti di Elena.
    Diodoro Siculo considera Peteo, padre di Menesteo di origine egiziana e riferisce questo particolare fra gli argomenti addotti dagli Egiziani per dimostrare che Atene era stata fondata o ampliata da coloni provenienti dal loro Paese.
    Nella Biblioteca di Apollodoro: compare nel catalogo dei pretendenti di Elena, i Dioscuri gli affidano il regno di Atene dal quale caccia Teseo, dopo aver partecipato alla guerra di Troia con quaranta navi si reca a Melo e ne diventa re.
    Secondo Pausania era raffigurato in un'opera bronzea sull'Acropoli di Atene fra i guerrieri che uscivano dal cavallo di Troia insieme a Teucro e a altri.


    Riferimenti letterari:
  • Plutarco - Teseo e Romolo
  • Iliade
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Igino - Fabulae
  • Pausania - Descrizione della Grecia
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Ditti Cretese - Storia della guerra troiana




  • Indice sezione