Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Caria



Antica regione dell'Anatolia affacciata sul Mar Egeo e confinante con la Ionia, Lidia, Pisidia, Panfilia, Licia. Era abitata dalla popolazione pregreca dei Cari di probabile origine indoeuropea.
In età arcaica, secondo Tucidide, il mar Egeo era infestato da pirati carii e fenici che furono debellati da Minosse re di Creta.
Un regno indipendente di Caria originario dell'XI secolo a.C. ebbe fine nel 545 a.C. quando la regione divenne satrapia dell'impero persiano degli Achemenidi.
I satrapi di Caria storicamente più rilevanti furono Ecatomno e i suoi figli Mausolo, Idrieo, Pissodaro, Artemisia e Ada.
Nel 366 a.C. Mausolo stabilì la capitale a Alicarnasso, città che nel corso del decennio successivo vide la costruzione del Mausoleo, grandioso monumento funebre dedicato a Mausolo dalla moglie-sorella Artemisia.
Nel 334 a.C. Alessandro Magno conquistò la Caria.


Riferimenti letteratura:
  • Tucidide - La Guerra del Peloponneso
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Plutarco - Alessandro e Cesare



  • Indice sezione