4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Metaponto



Frazione del comune di Bernalda in provincia di Matera.
Situata nella pianura fra i fiumi Bradano e Basento. E' località balneare.
Mitologia
Il fondatore mitico di Metaponto è Nestore.
Giustino racconta che nel tempio di Atena a Metaponto si conservavano gli attrezzi usati da Epeo per costruire il cavallo di Troia.

Storia
Fu fondata nel settimo secolo a.C. dagli abitanti di Sibari e popolata con coloni provenienti dall'Acaia.
Nel sesto secolo a.C. si alleò con Sibari e Crotone in un progetto di dominazione della Magna Grecia che portò alla distruzione della città di Siris.
Durante la spedizione ateniese in Sicilia (dal 415 a.C. al 413 a.C. ) Metaponto si schierò con Atene che era intervenuta in favore di Segesta contro Siracusa e Sparta che difendevano gli interessi di Selinunte.
Nel 280 a.C. fu alleata di Taranto e di Pirro contro Roma e, dopo la vittoria romana, fu severamente punita e subì l'insediamento di un presidio nel suo territorio.
Nel 207 a.C. fu distrutta dai Romani per aver aiutato Annibale nella seconda guerra punica.
Da allora soggetta al dominio romano rifiorì fino alla prima parte del primo secolo a.C. quando, saccheggiata dai ribelli di Spartaco, cominciò a decadere.


Riferimenti letteratura:
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Livio - Storia di Roma
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo




  • Indice sezione