Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Evagora re di Cipro



Nacque a Salamina di Cipro da nobile stirpe che pretendeva di discendere da Teucro e da Telamone.
Divenne re di Cipro, fu spodestato dai Fenici nel 415 a.C. e recuperò il potere nel 411 a.C.
Filoateniese, accolse il generale Conone in fuga dopo la sconfitta di Egospotami ed ottenne che il re persiano Artaserse II lo ponesse a capo di una flotta.
Cipro era un protettorato persiano ed Evagora dovette lottare per mantenerne il controllo, mentre le regole stabilite dal trattato di Antalcida del 386 a.C. impedivano agli Ateniesi di prestargli aiuto.
Sconfitto dai Persiani, Evagora vide il proprio dominio ridotto alla sola città di Salamina prima di morire ucciso da un parente.
Pausania parla di una sua statua nel portico regio del Ceramico in Atene.


Riferimenti letteratura:
  • Pausania - Descrizione della Grecia




  • Indice sezione