4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Taurini



Popolazione di ceppo ligure che si integrò profondamente con genti celtiche tanto che molti autori moderni li definiscono "celtoliguri". La radice Taur significa Monte con riferimento alla natura montuosa dei territori abitati dai Taurini.
Erano stanziati nella valle del Po nell'attuale Piemonte, il fiume divideva il loro territorio da quello dei Bagienni1.
Nel 218 a.C. si scontrarono con Annibale che aveva da poco valicato le Alpi ostacolando il transito dell'esercito cartaginese. Secondo Polibio furono massacrati da Annibale che volle in questo modo trasmettere un chiaro monito alle altre popolazioni della zona.
Ai tempi di Cesare nel territorio dei Taurini fu stabilita una colonia romana alla quale nel 28 a.C. Augusto impose il nome di Julia Augusta Taurinorum, si tratta dell'odierna Torino.


Riferimenti letteratura:
  • Polibio di Megalopoli - Storie
  • Livio - Storia di Roma



    Note:
    1. Luigi Bossi -- Della storia d'Italia antica e moderna - Vol. 1 pag. 14


  • Indice sezione