4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Province romane



Province romane in età repubblicana:
Sicilia - dal 241 a.C.
Sardegna e Corsica - dal 238 a.C. Spagna Citeriore - dal 218 a.C.
Spagna Ulteriore - dal 218 a.C.
Macedonia - dal 168 a.C.
Africa - dal 146 a.C.
Asia - dal 133 a.C.
Gallia Transalpina - dal 121 a.C.
Gallia Cisalpina - dal 90 a.C.
Cirene e Creta - dal 96 a.C.
Bitinia a Ponto - dal 74 a.C.
Cilicia e Cipro - dal 101 a.C.
Siria - dal 64 a.C.

Province alla morte di Augusto:

Province senatorie governate da un proconsole:
Sicilia
Sardegna
Corsica
Spagna Betica (Andalusia), provincia dal 133 a.C.
Macedonia, dal 168 a.C.
Africa Proconsolare
Asia
Gallia Narbonese
Bitinia e Ponto
Creta e Cirene
Acaia, provincia dal 146 a.C.
Cipro, provincia dal 58 a.C.
Province imperiali governate da un Legatus Augusti propretore
Spagna Citeriore, provincia dal 218 a.C.
Cilicia
Siria, provincia dal 62 a.C.
Egitto, provincia dal 30 a.C.
Gallia Lugdunense
Gallia Belgica
Aquitania, provincia dal 56 a.C.
Galazia, provincia dal 25 a.C.
Rezia, provincia dal 15 a.C.
Norico, provincia dal 15 a.C.
Alpi Marittime
Alpi Cozie
Giudea, provincia dal 6 d.C.
Pannonia, provincia dal 9 d.C.
Dalmazia

Province imperiali fino ad Adriano

Senatorie: Sicilia, Sardegna, Gallia Narbonense, Dalmazia, Macedonia, Acaia e Creta, Bitinia, Ponto, Tripolitania, Cirenaica, Africa, Asia, Betica
Imperiali: Lusitania, Tarraconense, Aquitania, Gallia Lugdunense, Germania, Cilicia, Siria, Egitto, Illirico Inferiore (Pannonia), Illirico Superiore (Dalmazia), Licia e Panfilia, Mesia, Numidia, Dacia.



Vedi anche:
Suddivisione e cronologia delle province romane in Wikipedia


Indice sezione