Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Lucio Sestio



Tribuno della plebe, con Gaio Licinio Stolone riuscì ad ottenere nel 367 a.C. l'approvazione delle 'Rogazioni Licinie' che prescrivevano fra l'altro, che uno dei consoli dovesse essere plebeo. Lucio Sestio ebbe, a seguito dell'approvazione della legge, il consolato per l'anno successivo.
Fu infatti console nel 366 a.C. con Lucio Emilio Mamerco


Riferimenti letteratura:
  • Livio - Storia di Roma


    Vedi anche:
  • Cronologia dei magistrati romani




  • Indice sezione