Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Ludi Secolari



Solenni celebrazioni comprendenti riti religiosi e spettacoli teatrali istituiti, secondo la tradizione nei primi tempi della Repubblica.
Prima di Augusto abbiamo notizia certa soltanto di due edizioni, la prima nel 249 a.C. e la seconda intorno al 146 a.C.
Augusto, nell'ambito della sua politica volta a recuperare le antiche istituzioni religiose, ripristinò i Ludi Secolari nel 17 a.C. tenendone una grandiosa edizione.
Nel 47 d.C. furono nuovamente celebrati da Claudio in occasione dell'ottocentesimo anniversario della fondazione di Roma.
Le successive celebrazioni furono indette da Domiziano nell'88, Antonino Pio nel 148, Settimio Severo nel 204, Filippo l'Arabo nel 248.
I giochi vennero quindi aboliti sotto gli imperatori cristiani.


Riferimenti letteratura:
  • Ottaviano Augusto - Res Gestae
  • Tacito - Annali
  • Dione Cassio - Storia romana
  • Agostino di Ippona - La città di Dio



  • Indice sezione