4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Visigoti



Popolazione germanica che costituì uno dei due grandi rami dei Goti (l'altro fu quello degli Ostrogoti).
Sospinti dagli Unni verso occidente, abbandonarono la Dacia Inferiore e si stabilirono nella Mesia Inferiore (circa 376).
Nel 378 sconfissero l'imperatore Valente ad Adrianopoli. Sotto Teodosio furono accolti dai Romani come federati ed ebbero la Mesia e la Pannonia (382).
Dopo la morte di Teodosio, al comando di Alarico, devastarono la Gallia e di qui furono sospinti dai Romani in Spagna dove costituirono il regno di Tolosa che nel quinto secolo raggiunse la massima estensione comprendendo la regione fra il Rodano e la Loira, la Provenza e quasi tutta la penisola iberica.
Nel 507 i Franchi di Clodoveo li sconfissero lasciando loro solo la Spagna; qui il dominio dei Visigoti, con capitale Toledo, durò fino alla conquista araba nel 711.


Riferimenti letteratura:
  • Procopio di Cesarea - La guerra gotica
  • Paolo Diacono - Storia dei Longobardi
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare




  • Indice sezione