4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Tito Maccio Plauto



Fra le poche notizie certe sulla vita di Tito Maccio Plauto, quelle riferite da Cicerone e da Gellio, permettono di fissarne la nascita fra il 255 ed il 251 a.C. e la morte nel 184 a.C.
San Girolamo dice che era nativo di Sarsina, una cittadina che i romani consideravano umbra e che si trova oggi in Romagna. Secondo Gellio, Plauto si ridusse in disgrazia per speculazioni commerciali fallite, fino ad essere costretto ad un umile lavoro presso un mugnaio, ma sembra che la notizia sia stata tratta tradizionalmente da alcuni passi delle opere del poeta, erroneamente interpretati come autobiografici. Altre date note con qualche approssimazione sono l'anno 200 a.C. per la prima rappresentazione dello Stichius ed il 191 a.C. per la prima di Pseudolus.
Certo, ma non chiaro nei particolari, è che Plauto fu in rapporto con Nevio, molto celebre all'epoca del suo esordio, e che fu da questi influenzato nella lingua, nello stile e nella tecnica.
Le notizie, a volte oscure, sui tria nomina del poeta hanno portato all'ipotesi che egli si chiamasse originariamente Titus Plotus (dove Plotus era soprannome umbro riferito ai "piedi piatti") e che Maccius derivasse da un personaggio tipico delle atellane che egli dovette spesso interpretare durante una carriera giovanile come attore.

Le opere di Plauto
  • Anfitrione
  • Bacchidi
  • Menecmi
  • Pseudolo
  • La commedia degli asini
  • I prigionieri
  • Casina (vedi sintesi)
    Il vecchio Lisidamo è innamorato della schiava Casina e cerca di farle sposare il suo servo Olimpione, al quale ha promesso la libertà in cambio delle grazie della sposa, ma Cleostrata, moglie di Lisimaco scopre la tresca e...
  • La commedia della cassetta
  • Gorgoglione
  • Edipico
  • Menecmi (vedi sintesi)
  • I Commercianti (vedi sintesi)
    Un vecchio contende una bella etera a suo figlio.
  • Il soldato fanfarone (vedi sintesi)
    La vanità di un militare che si ritiene bello e potente come un dio viene punita con una beffa ben organizzata
  • La commedia del fantasma (vedi sintesi)
  • La commedia del persiano
  • Il giovane cartaginese
  • Il canapo
  • Stico servo
  • Le tre monete
  • Lo zotico
  • La commedia del baule
  • La commedia della pentola (vedi sintesi)


  • Indice sezione