4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Clemente V papa



Bertrand de Got, nato a Villandraut (Gironda), morto a Roquemore (Gard) il 20 aprile 1314 e trasportato nella chiesa di Uzeste (Gironda).
Fu eletto papa a Perugia il 5 giugno 1305 dopo undici mesi dalla morte del predecessore Benedetto XI. Era arcivescovo di Bordeaux.
Incoronato a Lione in presenza di Filippo il Bello, decise di restare in Francia per riconciliare i re di Francia ed Inghilterra ed associarli in una nuova crociata.
Il 9 marzo 1309 si stabilì ad Avignone.
Alla sua morte la Sede rimase vacante per due anni e nel 1316 gli successe Giovanni XXII.
Non potendo inserire Clemente V fra i dannati perché morto più tardi dell'epoca in cui si svolge il suo viaggio ultramondano, Dante fa annunciare il suo futuro arrivo fra i simoniaci allo spirito di Niccolò III, condannato per lo stesso peccato. Clemente V viene paragonato al Giasone che nel Libro dei Maccabei compra per denaro la carica di grande sacerdote.


Riferimenti letteratura:
  • Divina Commedia - Inferno


    Vedi anche:
  • Cronologia dei Papi ed Antipapi




  • Indice sezione