Home Storia Letteratura Teatro
Guida rapida:
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z
Links
Mitologia Cinema Cronologia GlossarioStrumenti
Cerca nel sito :
Cerca nella rete :

Borgogna
 
Regione della Francia Centrale (31.582 kmq), comprende i dipartimenti della Yonne, della Cote d'Or, della Nièvre e della Saona e Loira.
Si estende fra la Saona e la Loira ed è attraversata dal canale che collega i due fiumi mettendo in comunicazione il Mediterraneo con l’Oceano Atlantico.
Comprende parte del Massiccio Centtrale e a SE gli altopiani calcarei che degradano verso i fiumi con brusche scarpate, i cui vigneti danno una produzione di vini di rinomanza mondiale. Il commercio vinicolo è attivo nei centri principali: Digione, Beaune, Autun, Auxerre, Chalon-sur-Sahone e Macon.


Confini:
Nord-ovest: Ile-de-France
Nord: Champage-Ardenne
Est: Franca Contea
Sud: Rodano-Alpi
Sud-ovest: Alvernia
Ovest: Centro

Principali città: Digione (capoluogo), Chalone-sur-Saône, Auxerre, Nevers

Importanti monumenti: le Porte di Arroux e di S. Andrea ad Autun, le chiese di Flavigny e si St. Germain d’Auxerre, la grande chiesa abbaziale di Cluny, la chiesa abbaziale di Vezelay.

Links:
Sito istituzionale
Informazioni geografiche, climatiche, ambientali ed altro su Wikipedia


Storia:
La regione prese il nome dai Burgundi, una popolazione germanica di origine scandinava che la occupò in età romana creando un regno che nell'Alto Meodioevo assunse la denominazione di Regno di Borgogna.
Nel 534 fu conquistata dai Merovingi ai quali, nel 751, seguirono i Carolingi.
Dopo Carlo Magno la Borgogna venne divisa fra Franchi Orientali e Franchi Occidentali. Questa suddivisione si consolidò creando una Contea di Borgogna che faceva parte del Sacro Romano Impero ed un Ducato di Borgogna i cui duchi erano vassalli del re di Francia.



Riferimenti letteratura:
  • Rodolfo il Glabro - Storie
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare


  • Strumenti e collegamenti
    Indice sezione Versione stampabile