Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Arione di Metimna



Kern Arion auf dem Delphin
Matthäus Kern, Arione sul delfino
Nativo di Metimna, nell'isola di Lesbo, fu famoso esponente della poesia citaredica, vissuto alla fine del settimo secolo a.C.
Riformò il ditirambo cantato in onore di Dioniso trasformandolo in canto corale: riforma importantissima per lo sviluppo della tragedia greca.
Una leggenda narra che durante un viaggio da Taranto a Corinto, aggredito dai marinai, chiese di poter cantare per l'ultima volta. Gettatosi in mare venne salvato da un delfino. Ovidio, che racconta la leggenda nei Fasti (II), dice che il delfino fu premiato da Giove che lo trasformò nella costellazione omonima.

La vicenda è narrata, con alcune varianti, anche da Erodoto (1,23-24) e da Igino.


Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Ovidio - Fasti
  • Igino - Fabulae
  • Aulo Gellio - Notti Attiche
  • Luciano di Samosata - Dialoghi marini, degli dei e delle cortigiane
  • Gaio Giulio Solino - Delle cose meravigliose del mondo




  • Indice sezione