4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Pietro IV d'Aragona re di Sicilia



FIglio di Federico III d'Aragona e di Costanza di Svevia, Pietro IV d'Aragona (Pietro II come re di Sicilia) nacque a Parco (PA) nel 1305.
Nel 1321 fu associato al regno del padre con il consenso del parlamento, in contrasto con il trattato di Caltabellotta che stabiliva il ritorno alla dinastia angioina del regno di Trinacria dopo la morte di Federico e, quindi, la riunificazione del regno di Sicilia. L'associazione al trono era formale e il governo di Pietro iniziò solo nel 1337 alla morte del padre. Caratteristico del suo breve regno fu il continuo contrasto con la nobiltà siciliana alla quale Pietro fu costretto a fare concessioni politiche e cessioni territoriali.
Pietro morì il 15 agosto 1342 a Calascibetta, fu sepolto nella cattedrale di Palermo. Gli successe il figlio Ludovico ancora bambino sotto la tutela della madre e la reggenza dello zio Giovanni di Randazzo.
Da Elisabetta di Carinzia sposata nel 1322 Pietro ebbe nove figli: Costanza, Leonora, Beatrice, Eufemia, Violante, Ludovico, Giovanni, Federico e Bianca.

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Federico III d'Aragona
  • Costanza di Svevia
    Fratelli e sorelle:
  • Federico III d'Aragona
  • Giacomo II
  • Iolanda d'Aragona
  • Ruggero d'Aragona
  • Manfredi duca di Atene e di Neopatria
  • Elisabetta di Sicilia
  • Giovanni d'Aragona
  • Margherita d'Aragona
  • Guglielmo d'Aragona
  • Costanza d'Aragona
  • Caterina d'Aragona
    Figli:
  • Martino
  • Federico IV d'Aragona il Semplice


  • Indice sezione