4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Publio Claudio Pulcro console nel 249 a.C.



Figlio di Appio Claudio Cieco, console nel 249 a.C. con Lucio Giunio Pullo
Durante il consolato raggiunse la Sicilia con diecimila uomini per portare rinforzi alle truppe romane che assediavano Lilibeo, decise di attaccare il porto di Trapani ma qui fu colto di sorpresa e sconfitto dal cartaginese Aderbale. Accusato di imperizia ed imprudenza venne condannato al pagamento di una forte multa.


Riferimenti letteratura:
  • Polibio di Megalopoli - Storie
  • Aulo Gellio - Notti Attiche
  • Niccolò Machiavelli - Discorsi sulla prima decade di Tito Livio


    Vedi anche:
  • Cronologia dei magistrati romani

  • Riferimenti Genealogici

    Genitori:
  • Appio Claudio Cieco

  • Famiglia: Gens Claudia

    Indice sezione