Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Cottabo



Gioco molto diffuso nell'antica Grecia fin dal sesto secolo a.C. consisteva nel colpire un bersaglio (ad esempio un vaso, un calice o una statuetta) con le ultime gocce di vino rimaste nel proprio bicchiere.
Il gioco si svolgeva durante i banchetti ed il vincitore riceveva un premio simbolico, come un frutto o un dolce. Era usanza invocare al momento del lancio la persona che si desiderava sessualmente.
Una scena di cottabo è presentata da Nonno di Panopoli nelle Dionisiache: a giocare sono Eros ed Imeneo, figlio della musa Urania.


Riferimenti letteratura:
  • Nonno di Panopoli - Dionisiache





  • Indice sezione