4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Pantea



In una battaglia contro gli Assiri, Ciro catturò molti prigionieri fra i quali era la bellissima Pantea, moglie del nobile Abradate re della Susiana il quale si trovava altrove al momento dello scontro.
Ciro la affidò al suo amico Araspa con l'ordine di custodirla con il massimo rispetto fino a quando non fosse stato possibile riconsegnarla al nemico. Nonostante le insistenze di Araspa, Ciro rifiutò di incontrare la prigioniera per evitare di rimanere irretito dal suo fascino. Pantea fu così colpita dal rispetto dimostrato da Ciro e dai suoi uomini che quando giunse il marito lo convinse, da avversario, a diventare suo amico e alleato.
Più tardi Abradate morì combattendo contro Creso re di Lidia e Pantea, dopo averlo pianto insieme a Ciro, si uccise a sua volta.


Riferimenti letteratura:
  • Senofonte - Ciropedia




  • Indice sezione