Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Adad-Nirari III



Figlio di Shamshi-Adad, salì al trono nell'810 a.C. ancora minorenne. Per lui, fino all'806 a.C., governò la madre Schammuramat, identificabile con la mitica Semiramide.
Fortemente influenzato dalla civiltà babilonese dedicò un tempio nella città di Assur alle divinità di Babilonia.
Combattè a lungo contro Media, Siria e Palestina. Nell'804 a.C. conquistò Gaza ma non riuscì aprendere Damasco.
Morì nel 783 a.C. lasciando il trono a Salmanassar IV.
Nel racconto di Diodoro Siculo è figlio di Nino e Semiramide, cospira contro la madre come predetto da un oracolo ma lei gli lascia il regno e sparisce misteriosamente. Secondo Diodoro (che lo chiama Ninia) fu inerte, votato al lusso ed al piacere e non intraprese nuove conquiste.



Riferimenti letteratura:
  • Erodoto - Storie
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo




  • Indice sezione