4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Tauride



Gli antichi chiamavano Tauride o Chersoneso Tracio la penisola del Mar Nero attualmente denominata Crimea.
Era abitata dai Tauri, un popolo che probabilmente discendea dai Cimmeri che nell'VIII secolo si erano spostati in Anatolia a causa dell'invasione degli Sciti.
Nel VII e VI secolo a.C. Mileto fondò sulla costa della regione le colonie di Panticapeum e Phanagoria mentre provenivano forse da Atene i fondatori di Nymphaeum.
Nella parte orientale della penisola nel V secolo a.C. fu costituito il regno del Bosforo che durò fino a tutto il II secolo a.C. (vedi Bosforo Cimmerio).
La famosa tragedia euripidea Ifigenia in Tauride, ambientata appunto in Tauride, rappresenta questa regione come una terra remota abitata da barbari che praticano sacrifici umani: l'altare del tempio di Artemide era ornato con i teschi delle vittime.


Riferimenti letteratura:
  • Euripide - Ifigenia in Turide



  • Indice sezione