Google+
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Aminta IV

  • Matrimoni - Unioni:
  • Filippo III Arrideo
  • Euridice moglie di Filippo Arrideo



    Figlia di Aminta IV di Macedonia e di Cinane, a sua volta figlia di Filippo II di Macedonia e della sua prima moglie Eudata, nacque intorno al 350 a.C.
    Dopo la morte di Alessandro Magno Cinane accampò pretese al trono per Euridice che discendeva dalla stirpe reale tramite entrambi i genitori. La politica della donna allarmò il reggente Perdicca che fece uccidere Cinane dal fratello Alceta e fece sposare Euridice con Filippo III Arrideo, fratellastro di Alessandro Magno e suo successore in contrapposizione a Alessandro IV figlio postumo del conquistatore.
    Nel 321 a.C., in occasione della spartizione di Triparadiso, Antipatro fu nominato reggente ( Perdicca era stato ucciso poco prima) perché Filippo Arrideo era malato di mente ed Euridice non riuscì ad opporsi alla nomina.
    Nel 319 a.C., morto Antipatro, Euridice si alleò con Cassandro contro il nuovo reggente Poliperconte ed assunse personalmente il comando di un esercito ma quando nel 317 a.C. si trovò ad affrontare le truppe rivali comandate da Olimpiade i suoi soldati rifiutarono di combattere contro la madre di Alessandro Magno e Euridice fu costretta a fuggire con il marito ad Anfipoli.
    Poliperconte e Olimpiade espugnarono Anfipoli e misero a morte Euridice e Filippo Arrideo.


    Riferimenti letteratura:
  • Giustino - Epitome delle Storie Filippiche Di Pompeo Trogo




  • Indice sezione