4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Agatarchide di Cnido



Storico e geografo greco del II secolo a.C., autore di opere perdute sull'Asia, sull'Europa e sul Mar Rosso.
Sappiamo di lui che era originario di Cnido in Anatolia, fu assistente ed allievo di Cinea e più tardi segretario di Eraclide Lembo.
Nella sua Biblioteca Fozio tramanda un'epitome dell'opera di Agatarchide sul Mar Rosso.
Agatarchide è citato anche da Plinio il Vecchio (forse per il tramite di Varrone) a proposito degli Psilli (NH VII 14) e degli Acridofagi (NH VII 29) e fu fra le fonti di Diodoro Siculo.


Riferimenti letteratura:
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Fozio - Biblioteca



  • Indice sezione