4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Filaco
  • Climene
    Fratelli e sorelle:
  • Alcimede
    Figli:
  • Protesilao
  • Podarce
  • Ificlo



    Figlio di Filaco e Climene.
    Argonauta, fratello di Alcimede (moglie di Esone), quindi zio materno di Giasone.
    La paura provata da bambino assistendo a un sacrificio offerto dal padre gli aveva procurato l'impotenza dalla quale fu guarito da Melampo.
    Eroe famoso per la sua velocità nella corsa, padre degli eroi omerici Protesilao e Podarce che prendono parte alla guerra di Troia.
    Nella Biblioteca di Apollodoro è figlio di Testio e di Euritemi; dopo aver partecipato alla caccia del cinghiale di Calidone, Euripilo e i suoi fratelli contendono la pelle della preda ad Atalanta che l'aveva avuta in dono da Meleagro e vengono uccisi da quest'ultimo.


    Riferimenti letteratura
  • Iliade
  • Apollonio Rodio - Argonautiche
  • Igino - Fabulae
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Ditti Cretese - Storia della guerra troiana



  • Indice sezione