Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Lombardia



Cenni Geografici
Regione dell'Italia Settentrionale, ampia 23.860 kmq, con oltre 9.700.000 abitantio è la regione italiana più popolosa.
I suoi confini sono la Svizzera a nord, Piemonte a ovest, Veneto e Trentino-Alto Adige a est ed Emilia-Romagna a sud.

Città capoluogo di provincia
Milano - capoluogo della regione
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Monza e Brianza
Pavia
Sondrio
Varese

Altre città importanti
Busto Arsizio
Sesto San Giovanni
Cinisello Balsamo
Vigevano
Legnano
Gallarate
Rho


Storia

A partire dal VI secolo a.C. le invasioni dei Galli andarono a sovrapporsi alle popolazioni appartenenti alla cultura di Golasecca che dall'età del bronzo abitava la Lombardia Occidentale e il Piemonte, mentre più a est, nell'attuale Mantovano, si verificavano significative presenze etrusche.
Furono i Galli insediatisi in Lombardia a fondare Milano, Brescia e Lodi prima dell'occupazione romana. Durante la seconda guerra punica queste genti aiutarono Annibale rivoltandosi contro i Romani ma furono sconfitti nel 222 a.C. a Clastidium e il loro terrirorio da allora fece parte della Gallia Cisalpina. Con la riforma di Augusto venne diviso in X Regio (Venetia) e XI Regio (Transpadana).
In età imperiale l'importanza delle città lombarde crebbe al punto che nel 286 Milano fu scelta come capitale d'Italia e divenne sede dell'imperatore d'Occidente.

Quinto secolo: Unni, Visigoti e Alani
476 : Caduta dell'impero, invasione dei Goti
588 : Pavia capitale dei Longobardi
744 : Carlo Magno sconfigge il re longobardo Desiderio e inizia il regno franco in Italia

Undicesimo secolo: Rinascita e liberi comuni
1176 : Battaglia di Legnano, Pace di Costanza tra Federico I e la Lega Lombarda
1237 : Battaglia di Cortenuova, seconda Lega Lombarda sconfitta da Federico II. Crisi dei comuni e affermazione delle signorie

Principali Signorie in Lombardia dal XIII al XV secolo
- Milano : Della Torre e poi Visconti
- Bergamo : Colleoni
- Cremona : Cavalcabò
- Mantova : Bonacolsi e poi Gonzaga dal 1328
La grande espansione di Milano sotto i Visconti raggiunse il massimo con Gian Galeazzo (1378-1402), alla morte del figlio Filippo Maria intervenne Francesco Sforza dal 1450 signore di Milano.

Dal XV al XVII secolo
1433 : Bergamo e Brescia cedute da Milano a Venezia
1454 : Pace di Lodi, Francesco Sforza duca di Milano
1500 : Caduta di Ludovico il Moro. Valtellina e Bellinzona alla Svizzera. Parma e Piacenza allo Stato Pontificio
1530 : Istituzione del ducato di Mantova
1535 : Morte di Francesco II Sforza e annessione del ducato di Milano al regno di Spagna fino al diciottesimo secolo
Inizi del XVII secolo : Peste di Milano

XVIII secolo
1701 - 1714 : Guerra di successione spagnola. La Lombardia passa agli Austriaci
1745 : Mantova agli Asburgo
1797 : Invasione napoleonica e Repubblica Cisalpina

XIX secolo
1802 : Repubblica Italiana (Napoleonica)
1805 : Regno napoleonico d'Italia con capitale a Milano
1848 : Cinque giornate di Milano - Prima guerra di Indipendenza
1859 : Seconda guerra di indipendenza. Sconfitte austriache a Montebello, Palestro, Magenta, San Martino, Solferino. La Lombardia annessa al Piemonte

XX secolo
Seconda guerra mondiale. Repubblica sociale con capitale Salò.
25 aprile 1945 : Liberazione


Indice sezione