4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Riferimenti Genealogici

Genitori:
  • Telamone
  • Peribea
    Fratelli e sorelle:
  • Teucro
  • Trambelo
  • Aiace Telamonio



    Figlio di Telamone, re di Salamina, e di Peribea o di Esione, fratello di Teucro è, dopo Achille nell'Iliade, il più valoroso degli eroi greci.
    Nel VII libro è fra i nove guerrieri che raccolgono la sfida a duello di Ettore e viene prescelto dalla sorte. Il duello dura a lungo e viene interrotto dagli araldi al calar della sera senza che nessuno dei due abbia vinto. I duellanti si scambiano doni in segno di stima reciproca.
    Nel IX canto dell'Iliade, con Ulisse e Fenice è ambasciatore presso Achille per tentare di convincerlo a tornare a combattere, ma la missione non avrà successo.
    Nel XVI canto, nello scontro in cui verrà ucciso Patroclo, Aiace rimane solo a difendere le navi ma viene attaccato e disarmato da Ettore ed è costretto a ritirarsi.
    Alla morte di Achille, Aiace richiese di averne le armi, ma queste furono assegnate ad Ulisse.
    Aiace decise di vendicare l'offesa uccidendo Agamennone, Menelao ed Ulisse, ma la dea Atena obnubilò la sua mente ed egli, sicuro di abbattere quanti lo avevano oltraggiato, si limitò a fare strage di bestiame. Ripresosi da questo delirio si uccise per la vergogna. (argomento della tragedia sofoclea).

    Nella Biblioteca di Apollodoro compare anche nell'elenco dei pretendenti di Elena

    Aiace Telamonio in Ditti Cretese
    I, XIII: Aiace e il fratello Teucro sono i primi ad arrivare a Troia
    I, XIV: Achille, Aiace e Fenice nominti prefetti della flotta
    I, XIX: Agamennone viene deposto perché rifiuta di consegnare la figlia, il comando viene affidato a Palamede, Diomede, Aiace Telamonio e Idomeneo
    II, III: Prende il comando con Achille e fa strage di nemici. Uccide Teutranio.
    II, VI: Fa visita a Telefo
    II, XIV: Respinge Paride che tenta di disturbare un sacrificio
    II, XVIII: Invade il Chersoneso Tracico, Polimestore gli consegna Polidoro, uccide Teutrante re dei Frigi e cattura la figlia Tecmessa
    II, XIX: Torna al campo con Achille e riceve molti onori, gli viene assegnata Tecmessa come preda
    II; XXVI: Spedizioni contro le città vicine a Troia
    II, XLII: Contrasta una sortita di Ettore e lo ferisce con una pietra, uccide Antifo, Polite, Pammone, Nestore, Eufemo
    II. XLIII: Agamennone offre un banchetto in suo onore
    II. XLVII, II XLVIII: Missione di Aiace, Ulisse e Diomede presso Achille per tentare di riconciliarlo con Agamennone
    III, VII: Con Aiace d'Oileo uccide Mello, Astigono, Doriclo, Ippotoo e Ippodamante
    III, XIX: Gara di lotta tra Ulisse e Aiace conclusa in pareggio
    IV, II: Combatte contro le Amazzoni
    IV, VI: Comanda la battaglia contro Memnone. Uccide Memnone insieme a Achille
    IV, VII: Uccide Polidamante Antifo, Agavo, Agatone, Glauco
    IV, XI: Insieme a Ulisse trova Achille moribondo
    IV, XII: Difende il corpo di Achille uccidendo Asio e ferendo Naste e Anfimaco
    IV, XIII: Raccoglie le ceneri di Achille
    IV, XV: Fa costruire a sue spese il sepolcro per Achille
    IV, XVI: Partecipa al banchetto per Neottolemo
    IV; XX: Tenta di impedire che i Troiani recuperino il corpo di Paride
    V, X: Partecipa alla delegazione che va a Troia per firmare la pace
    V, XIV: Chiede il Palladio come premio per le sue imprese ma il Palladio viene assegnato a Ulisse. Lite con Ulisse
    V, V: Il mattino successivo alla lite con Ulisse, Aiace viene trovato morto. Neottolemo fa erigere un monumento in suo onore
    V, XVI: Tre giorni di lutto in suo onore, i suoi figli affidati a Teucro.


    Aiace Telamonio in Darete Frigio
    Cap. XII - Aiace aveva voce chiara, capelli neri ed era atroce con i nemici.
    Cap. XIII - Partecipa alla guerra di Troia con altri guerrieri e quaranta navi provenienti da Salamina.
    Cap XIX - Come figlio di Esione sorella di Priamo è parente di Ettore con il quale evita di combattere.
    Cap XXVIII - Achille rifiuta di combattere e solo Aiace evita la rovina dei Greci.
    Cap XXXV - Ferito da Paride lo rincorre e lo uccide ma muore per la ferita.


    Aiace Telamonio in Igino
    Fab. 81 - E' tra i pretendenti di Elena
    Fab. 97 - Partecipa alla guerra di Troia con dodici navi da Salamina
    Fab. 107 - Compete con Ulisse per le armi di Achille. Impazzisce, stermina il bestiame e si toglie la vita
    Fab. 112 - Combatte in duello con Ettore
    Fab. 113 - Uccide Ippodamio e Cromio
    Fab. 114 - Ha ucciso ventotto nemici
    Fab. 242 - Muore suicida


    Aiace Telamonio nello Pseudo-Apollodoro
    III, 10, 8 - Pretendente di Elena
    III, 12, 7 - Figlio di Telamone e Peribea. Eracle aveva pregato gli dei perché nascesse loro un figlio maschio
    Ep. 3, 11 - Partecipa alla spedizione di Troia con dodici navi
    Ep. 4, 2 - Viene estratto a sorte per accettare la sfida di Ettore
    Ep. 4, 5 - Si ritira dai combattimenti e Ettore incendia le navi
    Ep. 4, 7 - Porta in salvo il cadavere di Patroclo
    Ep, 4, 8 - Nei giochi funebri per Patroclo vince la gara di lotta
    Ep. 5, 4 - Porta in salvo il cadavere di Achille
    Ep, 5, 6 - Nei giochi funebri per Achille vince la gara di lancio del disco. Contende con Ulisse le armi di Achille, perde e vuole uccidere i suoi compagni, Atena lo fa impazzire e fa strage di bestiame
    Ep. 5, 7 - Quando torna in se si uccide. Agamennone vieta di bruciare il suo corpo che viene sepolto sul promontorio Reteo.


    Aiace Telamonio in Quinto Smirneo
    Libro primo: Uccide Deico, Illo, Enieo, Eurinomo; combatte insieme a Achille uccidendo molti nemici
    Libro secondo: Difende il cadavere di Achille; nei giochi funebri per Achille lotta con Diomede e lo atterra, ma lo scontro continua finché non lo interrompe Nestore
    Libro terzo: Contende con Ulisse per le armi di Achille; Atena lo fa impazzire e Aiace fa strage di pecore credendo di uccidere i Greci; ritornato in se si uccide; lutto per la morte di Aiace; esequie di Aiace; cremazione.


  • Iliade
  • Pindaro - Istmiche
  • Sofocle - Aiace
  • Licofrone - Alessandra
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Igino - Fabulae
  • Ovidio - Metamorfosi
  • Ditti Cretese - Storia della guerra troiana
  • Darete Frigio - Storia della rovina di Troia
  • Velleio Patercolo - Storia romana
  • Pseudo-Apollodoro - Biblioteca
  • Quinto Smirneo - Posthomerica
  • Nonno di Panopoli - Dionisiache
  • Guido delle Colonne - Storia della guerra di Troia



  • Indice sezione