4/vgF0McT6WBi1RPOKg40mK96lk1bJq1dTncfbVzjMYsVgdkLfU3L2ZoQ

Sunelweb
    
Guida rapida
A B C D E F G H I J K L M
N O P Q R S T U V W Y Z  
 

Fiume Reno



Il più lungo fiume dell'Europa Occidentale (1.326 km.) è formato da due rami detti Reno Anteriore e Reno Posteriore che sgorgano entrambi sulle Alpi dal massiccio del San Gottardo e si uniscono a Tamins in Svizzera.
Scorrendo verso nord-est attraversa Svizzera, Germania e Paesi Bassi gettandosi con un delta nel Mare del Nord.
Sono suoi affluenti il Meno e la Mosella.
Le principali città lungo il corso del fiume sono: Basilea e Sciaffusa in Svizzera, Magonza, Mannheim, Karsruhe, Spira, Worms, Coblenza, Bonn, Colonia, Dusseldorf in Germania, Rotterdam e Utrecht nei Paesi Bassi.
Navigabile per gran parte del suo corso, già in età romana costituiva un'importante arteria di comunicazione e segnava parte del confine dell'impero, per questo motivo vi erano stanziate legioni come spesso si legge, ad esempio, in Tacito.
Sul Reno combattè Giulio Cesare durante le sue campagne nelle Gallie e come racconta Plutarco costruì in soli dieci giorni un ponte sul fiume per inseguire i nemici sconfitti che erano fuggiti nel territorio dei Sicambri.


Riferimenti letteratura:
  • Ottaviano Augusto - Res Gestae
  • Velleio Patercolo - Storia romana
  • Diodoro Siculo - Biblioteca storica
  • Tacito - Annali
  • Plutarco - Alessandro e Cesare
  • Svetonio - Vite dei Cesari
  • Plinio il Vecchio - Storia Naturale
  • Dione Cassio - Storia romana
  • Storia Augusta
  • Ludovico Antonio Muratori - Annali d'Italia dal principio dell'era volgare



  • Indice sezione